1. Formentera


    datte: 09/07/2018, Catégories: Anal, Voyeur / Exhib / Nudisme, Première fois, Auteur: syssy2000, Source: xHamster

    Conobbi Peppe nei primi anni di matrimonio, un maiale elevato alla massima potenza. Mi aveva insegnato soprattutto a fargli dei pompini spettacolari. Fu proprio così che mio marito un bel giorno mi sorprese con il meraviglioso cazzo di Peppe ben infilato nella mia gola. Fu un casino!. Lui per non distruggere il mio matrimonio,, disse che era stato lui a prendermi con forza, e poi che da tempo non riusciva a togliersi me dalla mente ,fu creduto. Dal canto mio al cornuto gli chiesi in ginocchio di perdonarmi. Da quel giorno sono passati sette anni, e mio marito si è rivelato un marito molto affettuoso, gentile, disponibile e attento a ogni mio desiderio. Tutto perfetto penserete, no, un peccatuccio lo ha pure lui. Nel sesso non è il massimo. Non ha certo la dotazione che aveva Peppe, direi anche meno della metà, ma in compenso è bravissimo nei preliminari. Mi lecca fin quando non godo, mi masturba e accarezza e poi mi penetra, facendo in modo che io goda anche così. All'inizio mi sono convinta che tutto questo poteva bastarmi, ma dopo sette anni lentamente la monotonia ha invaso il nostro rapporto. Da un bel pò di tempo sento la mancanza di una bella sbattuta mozzafiato, di una bella cappella dura che mi sfonda tutta, ma lo amo troppo e non voglio ferirlo, a parte questo è un marito davvero adorabile. . Anche il cornuto se ne sta rendendo conto, lo vedo e lo sento da come mi parla, si muove o mi asseconda nei miei desideri. Qualche tempo fa, una sera che alla tv non c'era ...
    nulla di interessante siamo andati a letto. Avevo voglio di sesso, ma tanta, e volevo qualche cosa di diverso. Il cornuto si gira di s**tto e mi chiede del mio ex“ amore, ma tu con Peppe veramente non hai scopato?………. Naturalmente non gli ho raccontato del casino fatto, gli ho semplicemente detto di aver avuto solo un bacio in bocca, poi lo costringo a leccarmi se vuole che gli parlo di lui. Esegue senza battere ciglio, mi lecca divinamente, chiudo gli occhi e gli parlo del meraviglioso cazzo di Peppe, di come lo pompavo da morire. Lui si s**tena, mi succhia il clitoride e mi porta ad un orgasmo che mi scuote tutta. …........aaaaaaaahhhh.....godooooooo......sssiiiii...oraaaa..amoreeeeeeeeee …..siiiiiiii............ Svelto sale su di me e m'infila dentro il suo membro che mi sembra più duro e lungo da quanto è eccitato, poi colpi e schizza dentro me. ...NO!..NO!..no,, cazzo!!! … non venire subito, voglio scopare e godere bene!!!!........ Quasi incazzata lo faccio distendere supino, mi rigiro e gli prendo il cazzo in bocca succhiandolo a morte. “ leccami!, lecca i miei umori e la sborra che cola, portami al piacere, immagina che sia quello del mio ex che ha appena sborrato dentro me, dai che intanto lo faccio tornare duro. “ - gli ordino schiacciandogli la mia patata intrisa di sperma e miei umori sulla bocca. Per un momento resta immobile, ma poi si s**tena, mi lecca e succhia portandomi di nuovo molto vicina all'orgasmo, mentre il suo cazzo mi si è gonfiato in bocca e ora è bello ...
«1234»